Skip to content

Soluzione EcoVadis per la legge tedesca sulla due diligence della catena di fornitura (LkSG)

La due diligence prescrittiva della LkSG richiede una soluzione comprovata

Main content

A partire dal 1° gennaio 2024 entra in vigore la seconda fase della Legge tedesca sulla due diligence della catena di fornitura (LkSG), che impone alle aziende con oltre 1.000 dipendenti di condurre un’analisi dei rischi “astratta” ed eseguire una due diligence “concreta”, nonché di intraprendere azioni di mitigazione e produrre rendicontazioni dettagliate sugli impatti sui diritti umani per i fornitori di livello 1 e per i fornitori di livello superiore. La nostra Suite di intelligence della sostenibilità fornisce un approccio completo per affrontare questi requisiti di due diligence e rendicontazioni.

Suite di intelligence della sostenibilità EcoVadis

Oltre 15 anni di esperienza, 500 analisti esperti, oltre 2 milioni di aziende sottoposte a valutazione dei rischi e oltre 250.000 scorecard di sostenibilità: tutto in un’unica soluzione. Implementa il tuo sistema di gestione del rischio LkSG conforme al BAFA in quattro passaggi:

Fase 1: Identificare il rischio

Scansionare la base di fornitori in alcuni giorni (non mesi)

100% dei fornitori
Fase 2: Valutare e analizzare le performance

Sottoporre fornitori selezionati a valutazioni efficaci

Rischio elevato, spesa elevata, fornitori critici, ecc.
Fase 3: Realizzare miglioramenti

I fornitori ricevono una guida formalizzata e una piattaforma per migliorare e mitigare i rischi

Fornitori con priorità delle aree di miglioramento
Fase 4: Report completo 

Rendicontazioni semplici ed efficaci con monitoraggio a 360° sempre attivo

Fase 1:

Analisi dei rischi “astratta” ESG rapida e senza contatti e scansione dei documenti per il 100% dei fornitori con IQ Plus. Acquisisci visibilità e definisci le priorità per le fasi di due diligence: senza costi aggiuntivi per i fornitori.

Fase 2:

Segui le indicazioni di IQ-Plus adeguate al rischio e alla spesa, sui fornitori da coinvolgere in un questionario Vitals o in una valutazione Ratings. Esamina le scorecard e stabilisci i passi successivi.

Fase 3:

Scorecard con indicazioni personalizzate guidano i piani di azioni correttive dei fornitori e l’e-learning, con oltre 50 corsi per creare nuove skill e conoscenze. Traccia i punteggi dei fornitori mentre emergono dalla regione a rischio alla zona “performer”.

Fase 4:

Report preconfigurati per la LkSG e altri standard internazionali o normative locali (ad es., CSRD, UNGC). Ottieni dashboard e report personalizzabili per tema ESG.

EcoVadis e la Legge tedesca sulla catena di fornitura: Intelligence della sostenibilità per gli obblighi di due diligence sui diritti umani

Già scelto da oltre 1.200 team di acquisti in tutto il mondo

Requisiti dettagliati della LkSG e come EcoVadis può aiutarti ad affrontarli

Analisi dei rischi astratta regolare della LkSG paragrafo 5

Con IQ Plus e Vitals identifica e analizza rapidamente l’esposizione al rischio.

  • Scansione e profilazione continua di un numero illimitato di fornitori in oltre 220 settori e 180 paesi per fattori di rischio ESG materiali, senza costi aggiuntivi per i fornitori.
  • Accedi ai documenti chiave dei fornitori tramite il data mining automatizzato, leader del settore.
  • Il monitoraggio a 360° e delle notizie in tempo reale curato da oltre 100.000 fonti ti avvisa delle probabilità di rischio.
  • La definizione precisa delle priorità che guida la due diligence sui passi successivi della Carbon Heatmap per identificare le opportunità di riduzione dei gas serra.

Due diligence e analisi dei rischi concreti della LkSG paragrafo 5

Scorecard di sostenibilità per indirizzare gli sforzi di due diligence.

  • Valutazioni convalidate per fornitori ad alto rischio e con spesa elevata.
  • Valutazioni disponibili in 14 lingue e adattate alle questioni ESG materiali dei fornitori e alle loro dimensioni aziendali (XS, S, M, L).
  • Metodologia basata su prove e analisi e su un team di esperti della sostenibilità, che esaminano i documenti giustificativi, tra cui oltre 950 certificazioni, etichette e standard ESG.
  • Punteggi comparabili per regione e settore.
  • Aree di miglioramento prioritarie per guidare le azioni di mitigazione dei fornitori.

Misure preventive della LkSG paragrafo 6

Assistenza completa alla gestione del programma grazie alla guida di esperti.

  • Pianificazione del lancio e della strategia del programma.
  • Istruzioni sulla policy.
  • Formazione degli acquirenti.
  • Onboarding dei fornitori e relativa assistenza.
  • Sviluppo delle comunicazioni.

Azioni correttive della LkSG paragrafo 7

I Piani di azioni correttive e le soluzioni di apprendimento aiutano i fornitori a migliorare e a creare resilienza.

  • Piani di azioni correttive (CAP) basati sulle scorecard dei fornitori, che dettagliano i rischi di non conformità e
    la classificazione delle priorità. Coordinamento del coinvolgimento di più clienti contemporaneamente.
  • Piattaforma di e-learning con oltre 50 corsi in nove lingue per la tua formazione e quella dei tuoi fornitori sugli argomenti ESG, dalla creazione di un sistema di segnalazione al calcolo del carbonio e altro ancora.
  • Partner approvati da EcoVadis per sensibilizzare i fornitori al fine di ottimizzare la loro risposta e migliorare le loro prassi e performance di sostenibilità.

Report della LkSG paragrafo 10

L’intelligence aziendale e i dashboard personalizzabili giusti.

  • Report facilmente generati sulla conformità LkSG, allineati agli standard BAFA.
  • Report di dashboard personalizzati con la possibilità di filtrare per tema e 24 KPI.
  • Assistenza con risultati per GRI, DJSI e per le tue relazioni di sostenibilità/RSI.
  • Scorecard di valutazione condivisibili con clienti, investitori e stakeholder.
La decarbonizzazione di Scope 3 procede sempre più rapidamente! Consulta le strategie e i dati chiave più recenti.
Visualizza ora
NOVITÀ: Barometro 2024: Trasformare l’ufficio acquisti in un partner strategico per la sostenibilità e la resilienza
Visualizza ora