Registrati per il Virtual Sustain 2021, 8-9 marzo!
Registrati ora
Il nostro ultimo report analizza l'impatto positivo delle valutazioni di sostenibilità aziendale.
Leggi qui

Beauty

Il valore della sostenibilità della catena di fornitura

Le pressioni per gestire i rischi di sostenibilità nell'industria cosmetica si stanno intensificando su scala globale. Dalle materie prime, come la mica e l'olio di palma, ai test sugli animali, all'uso e allo smaltimento degli imballaggi da parte dei consumatori, la catena di fornitura dei cosmetici ha un grande impatto su diversi stakeholder. I responsabili degli acquisti e della catena di fornitura si trovano ad affrontare sfide urgenti per proteggere i loro marchi e creare nuovo valore per le loro organizzazioni.

Migliorare le prestazioni
& Ridurre i costi

Guidare l'innovazione
e la Crescita

Gestire il rischio
& Proteggere il marchio

Clienti attuali nell'industria

Più di una dozzina di b aziende del beauty e del lusso utilizzano EcoVadis, tra cui The Body Shop, Clarins, Cosnova, Coty, Estée Lauder, Groupe Rocher, LVMH Cosmetics L'Oréal, NUXE, Oriflame, Pierre Fabre e Shiseido EMEA

LVMH Moet Hennessy Louis Vuitton SE è una società di beni di lusso. Le sue attività sono suddivise in vari gruppi aziendali, tra cui Vini e Alcolici, Moda e Pelletteria, Profumi e Cosmetici, Orologi e Gioielli, vendita al dettaglio e altre attività.

Le nuove normative possono essere utili perché fino a poco tempo fa la sostenibilità era qualcosa che ogni casa LVMH doveva affrontare da sola. Ora, con le normative Sapin II e "Devoir de vigilance" (Duty of Care), soprattutto in Francia, il gruppo nel suo complesso è responsabile anche di quanto accade a livello di filiale. Ciò significa che dobbiamo creare più collegamenti tra ciò che può essere fatto a livello di House, a livello di linea di business o a livello di gruppo. Inoltre, rafforza tutte le sinergie che vogliamo creare tra le nostre filiali. Questa è una cosa molto positiva per noi. Il consiglio che darei sull'utilizzo di EcoVadis è che può aiutarvi a fare una mappatura rapida e abbastanza accurata dei fornitori che sono a rischio

Christian Galichon CPO, LVMH

Firmenich SA è un'azienda privata svizzera nel settore dei profumi e degli aromi. È la più grande azienda privata del settore e si colloca al secondo posto a livello mondiale. Firmenich ha creato profumi per oltre 100 anni e ha prodotto una serie di note fragranze.

EcoVadis è diventata per noi uno strumento strategico e un modo per strutturare ciò che facciamo e coinvolgere i nostri team. Dal punto di vista commerciale, molti dei nostri clienti che conoscono EcoVadis ci richiedono il rating EcoVadis. Certamente aiuta a creare un terreno comune anche con i nostri clienti. Credo che in futuro faremo lo stesso con i nostri fornitori peri creare questa catena positiva molto interessante, dai marchi fino agli agricoltori o ai fornitori negli altri nostri campi.

Bérangère Magarinos-RuchatGlobal Head of Sustainability

L'Oréal S.A. è una società francese di prodotti per la cura personale con sede a Clichy, Hauts-de-Seine, e a Parigi. È la più grande azienda cosmetica del mondo e ha sviluppato attività nel settore della bellezza concentrandosi sul colore dei capelli, la cura della pelle, la protezione solare, il trucco, il profumo e la cura dei capelli.

Abbiamo più di 70.000 fornitori, calcolando solo il primo livello. Conoscendo questo vastissimo campo d'azione, ho bisogno di persone intorno a me che mi aiutino a guidare i miei piani d'azione.

Regine LucasChief Procurement Officer, L'Oréal

Iniziativa di bellezza responsabile

Leader del settore come Clarins, Coty, Groupe Rocher, L'Oréal e altri ancora, hanno creato insieme ad EcoVadis la Responsible Beauty Initiative, con l'obiettivo di rafforzare le prestazioni etiche, sociali e ambientali e il progresso lungo tutta la filiera del beauty.

iniziativa di approvvigionamento sostenibile per l'industria della bellezza

Leggi l'articolo

Risolvere un problema impegnativo

EcoVadis offre una soluzione di servizio globale che supera i limiti dei questionari ridondanti, dei dati di autovalutazione non utilizzabili e dei costosi audit dei siti.

Panoramica della piattaforma

Scorecard

Le scorecard di EcoVadis  aiutano le aziende a monitorare le pratiche di CSR dei fornitori in 190 categorie di acquisto e 150 paesi. Il quadro di valutazione è personalizzato per ogni azienda in base alla sua attività,  dimensione e  posizione geografica.

Monitoraggio

Accedete alle dashboard per monitorare le prestazioni del vostro portafoglio in base all'acquirente, alla categoria o ai filtri personalizzati. Richiedete valutazioni, create report, esportate dati e coinvolgete il vostro team nei vostri obiettivi e nelle vostre iniziative di rischio e di performance.

Benchmark

Fare un benchmarking delle prestazioni dei fornitori per tema in base alla categoria di acquisto o al paese.

Piani d'azione

Accedere ai piani d'azione per avviare un dialogo tra acquirenti e fornitori sulle azioni intraprese dal fornitore per migliorare le proprie prestazioni in materia di CSR.