Soluzione EcoVadis per la conformità della catena di valore CS3D e CSRD | EcoVadis Skip to content

CS3D and CSRD

Due leggi, una soluzione per la due diligence e la trasparenza della catena di valore

Main content

L’impegno dell’UE verso la sostenibilità sta cambiando le regole del gioco per le imprese di tutto il continente, e l’impatto si rifletterà su tutto il mondo. La Direttiva relativa al dovere di diligenza delle imprese ai fini della sostenibilità (CS3D) e la Direttiva per la rendicontazione societaria sulla sostenibilità (CSRD) richiedono dettagli inediti nella due diligence e nella divulgazione delle prestazioni e dell’impatto delle performance di sostenibilità della catena di valore.

L’ambizione dell’UE alza l’asticella dei dati ESG

L’attenzione puntata sulla vostra catena di valore

Non si tratta solo delle vostre operazioni: CS3D e CSRD richiedono di prendere in considerazione numerosi criteri ambientali e diritti umani lungo tutta la catena di valore.

Una soglia più bassa di quanto ci si potrebbe aspettare

Le direttive dell’UE sono destinate a colpire le aziende più piccole: con un minimo di 500 dipendenti, voi e molti dei vostri fornitori rientrerete nell’ambito delle prime fasi.

Piani aziendali per la transizione climatica

La CS3D richiede un allineamento con l’Accordo di Parigi, mentre la CSRD la divulgazione dei piani di transizione per raggiungere l’obiettivo di 1,5 °C.

Inazione o illecito penalizzati

Sono previste sanzioni e responsabilità civile per le violazioni degli obblighi della CS3D.

Un impatto su decine di migliaia di aziende in tutto il mondo

5000 +
aziende per condurre la due
diligence nelle loro catene di valore
50000 +
aziende devono comunicare pubblicamente ogni anno il
loro impatto sui diritti umani e sull’ambiente

La strada verso la conformità

Oltre 15 anni di esperienza, 500 analisti esperti, oltre 2 milioni di aziende sottoposte a una valutazione dei rischi e più di 250.000 scorecard di sostenibilità aziendale, tutto in un’unica soluzione. Preparatevi alla conformità per CS3D e CSRD con la Suite di intelligence della sostenibilità EcoVadis:

Fase 1: Identificare il rischio

Scansionare la base di fornitori in alcuni giorni (non mesi)

100% dei fornitori
Fase 2: Valutare e analizzare le performance

Sottoporre fornitori selezionati a valutazioni efficaci

Rischio elevato, spesa elevata, fornitori critici, ecc.
Fase 3: Realizzare miglioramenti

I fornitori ricevono una guida con priorità e una piattaforma per migliorare e mitigare i rischi

Fornitori con aree di miglioramento prioritarie
Fase 4: Report completo 

Rendicontazioni semplici ed efficaci con monitoraggio a 360° sempre attivo

Fase 1:
  • Con IQ Plus si ottiene una mappatura rapida e senza contatto della catena di fornitura per guidare le fasi di due diligence.
  • Utilizzate Vitals per coinvolgere i fornitori con un breve questionario gratuito per ottenere profili di rischio potenziati dall’intelligenza artificiale.
Fase 2:
  • Eseguite valutazioni di sostenibilità convalidate adattate alle questioni ESG materiali dei fornitori.
  • Acquisisci i dati sui gas serra della catena di fornitura attraverso il Carbon Action Manager.
Fase 3:
  • Colmate le lacune prestazionali sviluppando piani di azioni correttive per le relazioni commerciali.
  • Piattaforma e-learning con oltre 50 corsi in nove lingue per formare voi e i vostri fornitori sugli argomenti ESG.
Fase 4:
  • Report integrati per supportare i risultati in materia di CSRD e molto altro.
  • Report su dashboard personalizzati, sufficientemente robusti da soddisfare gli standard richiesti per la divulgazione pubblica.

Scelto da oltre 1.200 team di acquisti in tutto il mondo

Storie di clienti

Leggi l'articolo
La decarbonizzazione di Scope 3 procede sempre più rapidamente! Consulta le strategie e i dati chiave più recenti.
Visualizza ora
NOVITÀ: Barometro 2024: Trasformare l’ufficio acquisti in un partner strategico per la sostenibilità e la resilienza
Visualizza ora