Definizione del Codice di condotta per fornitori | EcoVadis Skip to content

Codice di condotta per fornitori

codice di condotta per fornitori
Main content
Torna alla pagina del glossario

Cos'è un codice di condotta per fornitori?

Un codice di condotta per fornitori viene creato allo scopo di assicurare che i fornitori di un'azienda aderiscano a standard elevati di condizioni lavorative sicure, trattamento equo e rispettoso dei dipendenti e pratiche etiche. Un codice di condotta per fornitori include componenti come:

  • Pratiche e norme lavorative: Sono incluse il rispetto delle normative contro il lavoro minorile, pratiche di non discriminazione, salute e sicurezza, le condizioni lavorative, l'orario di lavoro, la retribuzione, il diritto di associazione, il lavoro liberamente scelto.
  • Politica ambientale: Questo tiene conto dell'uso del prodotto e del materiale, così come della tecnologia di trasporto.
  • Etica: Questi componenti vengono posti in essere per stabilire misure anti-corruzione attenendosi a pratiche commerciali eque nel business e gestendo i rapporti con i partner (ad esempio nella catena di fornitura a monte).
  • Politica di revisione e documentazione: Delinea come i componenti sono monitorati e rivisti.

Come sviluppare il codice di condotta per fornitori

1. Valutare il rischio nella vostra catena di fornitura:

  • Da dove provengono i vostri prodotti?
  • Com'è l'applicazione della legge sull'ambiente e sul lavoro in questi paesi?
  • I metodi di produzione sono in conflitto con gli obiettivi ambientali, sociali ed etici della vostra azienda?

2. Discutete e consultatevi con i vostri fornitori e con le altre aziende che operano nel vostro settore

Se i fornitori lavorano con clienti che hanno già un codice di condotta, è utile usare una terminologia e processi coerenti.

3. Cercare esempi basati su iniziative o standard del settore 

Molte industrie e aziende socialmente responsabili hanno già iniziative in atto per creare un insieme comune di standard intorno ai codici di condotta per fornitori che è possibile usare per modellare le pratiche già adottate. Gli esempi includono l'Iniziativa per il Commercio Etico, l'Associazione per il lavoro equo e la Electronic Industry Citizen Coalition.

Norme internazionali sul lavoro e sull'ambiente

I seguenti standard internazionali sull'ambiente e sul lavoro hanno fissato lo standard per molti codici di condotta per fornitori. Un'azienda può scegliere di utilizzare questi standard come linee guida nel proprio codice di condotta per fornitori per assicurarsi che i fornitori aderiscano a quei specifici standard:

Standard di lavoro

Standard ambientali e sociali

  • ISO 14000: Una serie di standard volontari internazionali e linee guida riguardanti i sistemi di gestione ambientale, l'etichettatura ecologica, l'audit ambientale, la valutazione delle prestazioni ambientali, gli aspetti ambientali negli standard di prodotto e le valutazioni del ciclo di vita
  • SA 8000: Standard internazionale per garantire buone condizioni lavorative, prevenire lavoro minorile e lavoro forzato, sicurezza e salute sul posto di lavoro, libertà di associazione, diritto alla contrattazione collettiva, antidiscriminazione, disciplina, retribuzione, orari di lavoro e sistemi di gestione delle risorse umane.

Monitoraggio dell’approccio

Il monitoraggio del codice di condotta per fornitori dell’azienda è un'iniziativa multi-stakeholder che dovrebbe includere:

  • Nuovi strumenti per comprendere le prestazioni dei fornitori sui temi trattati. Questi possono includere valutazioni e classifiche come quelle fornite da EcoVadis.
  • Nuovi processi nella gestione della catena di fornitura e degli acquisti sostenibili per integrare tali misurazioni nelle decisioni di approvvigionamento.
  • Meccanismi di applicazione commerciale, come clausole contrattuali, e l'ammissione a incentivi di premiazione, come i programmi di status di fornitore preferito o fornitore chiave.
  • Sforzi interni di gestione per formare i dipendenti e i fornitori sul codice di condotta e sulle sue implicazioni per la vostra azienda.

Vantaggi del codice di condotta per fornitori

  • Creando un codice di condotta per fornitori, si stabiliscono chiare aspettative per i fornitori in un modo che possono consultarsi e interagire.
  • Un codice di condotta per fornitori aiuta a proteggere l'immagine del marchio di un'azienda nel caso di un incidente nel sito di un fornitore.
  • Un codice di condotta per fornitori è molto importante se la vostra azienda si rifornisce di materiali e prodotti da Paesi in cui le leggi sull'ambiente e sul lavoro sono assenti o poco applicate.
Serie di webinar +Ability: Aumentate la capacità della vostra azienda di esplorare la sostenibilità della catena di fornitura.
Registratevi subito
NOVITÀ: Barometro 2024: Trasformare l’ufficio acquisti in un partner strategico per la sostenibilità e la resilienza
Visualizza ora